Cerca nel blog

martedì 17 agosto 2010

Banda Jorona live a Toffia!

Una graditissima sorpresa, ieri sera eravamo andati a vedere i nostri amici Artigiani Digitali esporre i frutti del loro lavoro di riciclo, e di sapiente impiego dei materiali nelle loro creazioni... 

Nell'ambito della festa di Toffia, gradevole paese della Sabina, nel cui nucleo si snodano tortuose stradine stipate di negozietti di gradevole artigianato allestiti per l'occasione, tavoli imbanditi per la puntuale "magnata" a base di iperproteici arrosticini e carni arrostite varie... siamo capitati giusto in tempo in Piazza Montecavallo, sotto il campanile della chiesa di Santa Maria Nova (suggestiva chiesetta del XVI secolo con campanile del XVII),


giusto giusto in tempo per assistere all'esibizione di Banda Jorona, complesso musicale di giovani romani che ripropongono canzoni del volgo, più o meno note, più o meno riadattate anche nel corso degli anni da altri cantanti... Bello ed originale!
Ho postato il video su Youtube.


giovedì 5 agosto 2010

Pescia, Oranda il pesce rosso giapponese a casa mia

Vi presento Pescia.
E' arrivata a casa dopo lunghe trattative: la mia amica Tiziana preparandosi alle ferie ha lanciato  un appello su Facebook e tra tutti quelli che l'hanno presa in giro (con la richiesta di avere in consegna, oltre ai pesci, adeguate teglie e forniture di patate..) la mia casa è stata "prescelta" per l'affido.
Così, un giovedì caldissimo, abbiamo preso in consegna i due pesci (notare, i DUE pesci....) da Tiziana, con la promessa di occuparci di loro con amorevoli cure.
Il primo weekend...  non ci dovevano essere problemi, avevamo in programma di andare fuori... e al ritorno invece ahimé, il maschio ex-nero giaceva su un fianco a galla oramai color argento.
Tragedia.
La chiamiamo, mortificatissimi e le spieghiamo l'accaduto... lei dice che "non fa niente", che probabilmente Pescio ha sofferto lo strapazzo del trasporto e del cambiamento di ambiente... insomma... 
e Pescia è rimasta sola.

Tentiamo di tenerle compagnia... al mattino le diamo la pappa, quando la mettiamo nella bacinella le diamo le carezzine sul dorso e lei "ci sta"... ci fa una tenerezza infinita povera bestiola, rimasta sola si guarda "allo specchio" sulle pareti dell'acquario e va su e giù per il suo spazio, facendo capolino tra le piante, andando a riperticarsi tracce di mangime sul fondo... è davvero simpatica, ma ci fa pena.

Stiamo per separarcene, domenica sera andrà qualche giorno da Stefania, amica intermedia che la terrà fino al rientro di Tiziana a Ferragosto o giù di lì.
La telefonata con Stefania è stata breve e diretta: lei parte per il weekend, e io le ho detto "Per carità, meglio che te la do domenica sera!!!"

E qui si conclude la mia fantasia di pesce rosso.
Se mai mi fosse venuta voglia nella vita di metter su un acquario, con questa breve esperienza VIA!!!! tutte le fantasie!!!

Ciao, Pescia... siamo stati bene insieme!

P.S.: il video è presente su YouTube in versione HD qui.





Cocomeri baby.... OGM o ibridi?

Stavo girando in rete alla ricerca delle origini del "cocomero baby" tanto buono e soprattutto dose-famiglia e maneggevole che si trova nei supermercati ultimamente, e guarda che ti scopro: esiste un'azienda italiana che importa semenze israeliane prodotte da un'azienda che con i semi ci fa di tutto: li manipola, li altera, li modifica, e fa sì che producano frutti adatti ad ogni differente clima del mondo, dal gusto particolarmente piacevole.
Il dilemma secondo me è: si tratta o no di OGM?
Cercando ancora, ho trovato qui dove viene spiegata la differenza tra IBRIDO e OGM. Da una lettura attenta, si capisce che in realtà la differenza è che nella preparazione di sementi IBRIDI si rispetta il tipo di frutto/ortaggio, e vengono esclusivamente mescolate le differenti specie; negli OGM invece come sappiamo vengono inseriti in laboratorio geni relativi ad altri organismi viventi che nulla hanno a che fare con la pianta originaria.

Che dire, l'idea di mangiare un pomodoro che contenga i geni di un batterio mi fa venire il voltastomaco, ma insomma che tutela c'è sull'argomento???

martedì 3 agosto 2010

iPhone4, multitasking e traffico dati

Beh, diciamo che in rete non si trovano informazioni al riguardo, ma io ho chiamato Apple e ho avuto la conferma: avendo notato che il traffico dati (per fortuna ho una tariffa flat) era aumentato vertiginosamente negli ultimi giorni, ho chiesto se lasciare le applicazioni aperte in background effettivamente significasse continuare a scaricare dati... la risposta è stata "Sì"!!!

quindi, attenzione a far partire un video su youtube, oppure avviare un'applicazione di radio streaming, e poi chiuderle semplicemente con il tasto home: se non andate poi a chiuderla definitivamente, rischiate di finire il plafond di traffico dati....